www.antimobbing.com

Come aderire alla nostra Associazione

  

Scheda di adesione all'associazione (clicca per scaricare)

L'Osservatorio Nazionale Antimobbing
Cosa è:
"Osservatorio" è il nome ed al tempo stesso l'obiettivo della nostra associazione anti-mobbing.
Cosa fa:
1. promuove analisi e studi sul fenomeno del mobbing e sulla sua prevenzione;
2. da' consulenza generale a tutti i navigatori del web, attraverso il sito www.antimobbing.com, e mirata per i propri soci;
3. invia una newsletter ai propri associati su argomenti ed azioni correlati al mobbing e/o sulla vita dell'associazione;
4. può rappresentare le ragioni dei propri Iscritti verso le rispettive realtà lavorative e metterli in contatto con Centri di ascolto o medici di parte per eventuali perizie medico-legali; il mobbing è una vera e propria patologia ma l'ordinamento legislativo italiano rifiuta ancora di codificarla con precisione.

Azioni in casi di mobbing
Per agire e dare consigli personali, occorre conoscere particolari su persona, ambiente lavorativo ed eventuali episodi riconducibili a mobbing; nel rispetto del trattamento dei dati personali imposto dalla Legge sulla privacy, per cui viene chiesta apposita liberatoria.
In caso di azioni di mobbing, il consiglio è di annotarsi quotidianamente fatti, colloqui, discorsi, nomi di eventuali testimoni, situazioni anomale in ambito lavorativo (o anche extra, se connessi) riconducibili a stress lavorativo o a vessazioni.
Ci sono avvocati che si stanno specializzando sull'argomento:
consigliamo, comunque, quando possibile di vagliare se in un contesto iniziale sia possibile ricercare soluzioni alternative ad una azione legale contro il "mobber" e, di converso, contro la società o il datore di lavoro da cui si dipende essendo le controversie giudiziarie comunque lunghe e potendo queste essere causa o pretesto di un ulteriore inasprimento dei rapporti in ambito lavorativo.

L'Osservatorio. Chi lo presiede:
dott. Neomisio Bonaventura, 41 anni. Laureato in Lettere. Iscritto al terzo anno del corso di laurea in Sociologia. Giornalista professionista.
Impiego attuale: dipendente di una s.p.a. a maggioranza azionaria pubblica in campo esattoriale.

Curriculum attinente a studi ed esperienze sul mobbing:
- Gestione dell'associazione "Osservatorio Nazionale Antimobbing";
- studio di pubblicazioni, articoli, libri e di casi di mobbing con azioni di tutela a favore di lavoratori iscritti all'associazione;
- partecipazione a corsi e convegni:
    nel 2002: Corso di perfezionamento sul "Mobbing" all'Università degli Studi di Siena;
    nel 2004: frequenza del Seminario di tre giornate "Il brutto lavoro", organizzato dall'A.S.L. di Pescara (aprile 2004 - evento E.C.M.);
    partecipazioni ad altri convegni e seminari.

Di seguito si può scaricare la Scheda di adesione (è in formato .pdf; sul computer deve essere installato il programma Acrobat Reader);
per perfezionare l'iscrizione bisogna spedirla, compilata di ogni dato richiesto, a mezzo posta raccomandata a.r. oppure via e-mail.
Altre informazioni sono sul modello di adesione.
Scheda di adesione all'associazione (clicca per scaricare)
I più cordiali saluti, dott. Neomisio Bonaventura, presidente Osservatorio Nazionale Antimobbing.


 

 

 

 

 

 

 

 

Per informazioni o segnalazioni: nbonav@libero.it